Nuovo metodo diagnosi tumore colon-retto

CESENA), 16 LUG - E' in arrivo un nuovo test di laboratorio per la diagnosi precoce del tumore del colon-retto. E' nato dalla collaborazione fra l'Irst, l'istituto per lo studio e la cura dei tumori, e il gruppo Diatech. L'annuncio del nuovo test, che gode di un brevetto mondiale, è stato dato durante una conferenza stampa nella sede di Meldola dell'Irst. Il nuovo metodo consente di valutare, con una esattezza notevolmente superiore alla ricerca del sangue occulto nelle feci, la qualità del dna estratto dalle cellule di esfoliazione della mucosa del colon raccolte nel materiale fecale. Un test assolutamente non invasivo rispetto alla colonscopia e molto meno costoso (una media di circa 40 euro rispetto ai circa 150 della colonscopia) che permette di identificare con maggiore precisione gruppi di pazienti con diverse probabilità di avere lesioni pre-neoplastiche o neoplastiche del colon.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CastelbologneseNews
  2. CastelbologneseNews
  3. Nove da Firenze
  4. Gazzetta di Modena
  5. Senigallia Notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Portico e San Benedetto

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...